martedì 10 luglio 2012

TUTTI INSIEME PER TIMBUCTU'


UN POST DI MASSA PER SPARGERE LA VOCE E SPERARE NELLA SALVEZZA

" Jhon Ruskin, studioso del restauro e fondatore di quella che Camillo Boito definì " corrente ruinista " era convinto che i monumenti e le opere d'arte fossero un patrimonio collettivo appartenente a tutta l'umanità, intesa come coloro che sono, coloro che furono e coloro che verranno e che quindi, come tali, andassero conservati e preservati nella loro interezza e mai, per nessuna ragione, distrutti "

1 commento:

fata confetto ha detto...

Ciao Paola,i'iniziativa dei blogger per la sensibilizzazione sul disastro di Timbouctu, dopo la pubblicazione il 10 luglio di un post collettivo, continua con la proposta di mettere

un'immagine nella sidebar, in modo che vi rimanga, almeno finché, speriamo, questa dolorosa vicenda non avrà una soluzione accettabile,affinché la nostra iniziativa,

recepita da molti blogger, non resti il grido isolato di un giorno.
Per evidenziare la continuità con l'iniziativa precedente io ho usato come slogan il titolo del post.
In mancanza di altre idee o soluzioni personali ( ma in fatto di immagini l'esperta sei tu!), se vuoi puoi prelevare l'immagine e il testo da me.
Volendo si potrebbe collegare l'immagine all'URL di un testo,
ma anche la sola immagine può essere un richiamo utile allo scopo,
un piccolo contributo della blogsfera contro la distruzione di un patrimonio storico
e artistico che impoverisce tutta l'umanità.
Grazie per l'ascolto saluti cari Marilena